Elezioni Chivasso 2012 Chivasso

Chivasso, ricorso di 5 Stelle respinto. Ammessa la "Lista del Grillo Parlante"

I giudici del tribunale amministrativo regionale hanno respinto il ricordo presentato dal Movimento 5 Stelle. La "Lista del Grillo Parlante" è stata dunque ammessa alle prossime elezioni comunali di Chivasso

Il Tar del Piemonte ha respinto il ricorso del Movimento 5 Stelle sull'ammissione della "Lista del Grillo Parlante - No Euro" alle prossime elezioni comunali di Chivasso. Secondo il M5S infatti il nome potrebbe generare confusione negli elettori. L'Avvocatura dello Stato però si era costituita in giudizio sostenendo che le pretese del Movimento 5 Stelle erano infondate. Nella sentenza, i giudici amministrativi individuano M5S come "movimento fondato dal comico Beppe Grillo".

Secondo i giudici del Tar non si può fare confusione perché i simboli delle due liste sono diversi, nonostante nella "Lista del Grillo" la dicitura "Grillo" appare in grande evidenza. Viene citata, in proposito, una sentenza del Consiglio di Stato secondo cui bisogna fare riferimento "alla normale diligenza dell'elettore medio, notoriamente fornito di un bagaglio di conoscenze e di una capacità di discernimento superiori a quelle di un tempo".


"Sarà onere della formazione politica dei ricorrenti - scrivono i magistrati torinesi - assicurare in sede di pubblicità elettorale una corretta informazione sull'effettivo simbolo del loro movimento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chivasso, ricorso di 5 Stelle respinto. Ammessa la "Lista del Grillo Parlante"

TorinoToday è in caricamento