Risultati ballottaggio ad Alpignano, chi è il nuovo sindaco: vince Steven Palmieri

Cittadina al centrosinistra

Primi festeggiamenti per Steven Palmieri dopo il risultato che lo ha visto vincere

Steven Palmieri (centrosinistra) è il nuovo sindaco di Alpignano con circa il 70% dei voti, contro il 30% di Andrea Oliva (liste civiche), che era stato sfiduciato dalla sua maggioranza a dicembre dello scorso anno lasciando la cittadina al commissariamento. Il vincitore ha rafforzato il distacco accumulato al primo turno nei confronti dell'avversario.

I risultati in tempo reale (16 sezioni su 16)

Palmieri 69,31%

Oliva 30,69%

Steven Palmieri: "Felicissimi, ma ora dobbiamo fare riavvicinare i cittadini alle istituzioni"

"Siamo felicissimi - dice Steven Palmieri - nonostante un'affluenza ancora bassa degli elettori che è un dato che deve fare riflettere. Rispetto a tre anni fa una crescita c'è stata ma è stata tutto sommato bassa. Per essere sindaco di tutti, quindi, bisogna riportare prima di tutto la gente al voto ed è un compito enorme che non vale solo per Alpignano. I cittadini devono tornare a sentirsi vicino alle istituzioni. Oliva? Mi ha chiamato e ha detto che vuole fare un'opposizione dura, ma credo che avremo di che lavorare insieme, Lui ha esperienza, la speranza naturalmente è di essere più bravo di lui. Adesso il tema del sociale sarà un grande impegno, soprattutto in questi tempi difficili per il coronavirus. Bisogna fare sì che partano servizi sulla città. Poi interverremo sulla viabilità e anche per riavere il nostro posto nella Città Metropolitana e nella zona ovest torinese".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Oliva: "Non faremo sconti, Palmieri dovrà fare cose strabilianti"

"Ci hanno votato 1.500 cittadini - dice Oliva - e per questo siamo il primo partito della città. Ci aspettavamo un aiuto dal centrodestra che invece ha preferito fare vincere la sinistra e così ci hanno votato gli stessi del primo turno. Sse fossi stato un fedele elettore del centrodestra sicuramente non avrei votato Palmieri. Adesso faremo un'opposizione spietata ma non distruttiva. Vogliamo che Palmieri, visto che ha avuto un successo così schiacciante, governi perché i cittadini vogliono che faccia meglio di quanto ho fatto io quando ero sindaco. Quindi, dovrà fre cose stabilianti e realizzare il suo programma. Noi non gli faremo sconti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento