Elezioni amministrative 2020, il Governo decide per il rinvio: ecco quando si potrà andare a votare

Vista l'emergenza Coronavirus

Immagine di repertorio

E' stato approvato dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, il decreto-legge con le disposizioni urgenti in materia di consultazioni elettorali per il 2020.

L'emergenza Coronavirus, infatti, ha stravolto questi mesi e, di conseguenza, anche tutte le campagne elettorali in vista delle elezioni amministrative, che si sarebbero dovute tenere questa primavera, tra poco più di un mese.

Invece, come da decreto legge, le elezioni per il rinnovo dei consigli comunali (sia a scadenza naturale sia commissariati, ndr) si terranno in una domenica compresa tra il 15 settembre e il 15 dicembre 2020.

Nel caso in cui l'emergenza non si concluda entro la finestra indicata, il testo prevede che le consultazioni elettorali possano essere rinviate di non oltre tre mesi, anche se già indette.

I cittadini chiamati alle urne saranno quelli di Alpignano (commissariamento straordinario), Baldissero Canavese, Borgomasino, Caravino, Cascinette d'Ivrea, Castelnuovo Nigra, Givoletto, Isolabella, Moncalieri, Montalenghe, Monteu da Po, Osasio, Parella, Pont Canavese, Rivalba, Samone, San Giusto Canavese, Sestriere, Torre Canavese, Valperga, Venaria Reale (commissariamento straordinario), Virle Piemonte, Vistrorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Torino, colta da malore, stramazza al suolo: muore in ospedale nonostante i soccorsi dei civich

Torna su
TorinoToday è in caricamento