Comunali 2019 a Chieri: ballottaggio fra Sicchiero (29,97%) e Campagnolo (25,98%)

I risultati

Da sin. Alessandro Sicchiero e Claudio Campagnolo

Ci sarà un secondo turno anche a Chieri dove il 26 maggio, quelli ad ottenere più voti - ma non sufficienti a ottenere l'elezione - sono stati Claudio Campagnolo (Fratelli d'Italia, Lega Nord, Cmp-Ceto Medio Produttivo e ChierInnova) e Alessandro Sicchiero (Pd, Sicchiero per Chieri e Chieri Ecosolidale). I due si affronteranno in un testa a testa il 9 giugno. 

Sicchiero ha ottenuto il 29,97% delle preferenze, mentre Campagnolo il 25,98%.

Fuori dai giochi Rachele Sacco (Forza Italia, Pensionati, Democrazia Cristiana, Progetto per Chieri e Lista Toaldo), Antonio Zullo (Moderati e Udc), Andrea Limone (Chieri C'è; Chieri in movimento e Chieri per Limone Sindaco) e Manrica Buri (Sinistra radicale).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento