Elezioni amministrative, Renato Pittalis è il candidato sindaco di “Cambia Leinì con noi”

Renato Pittalis

Domenica 26 maggio anche i cittadini di Leini sono chiamati alle urne. L’attuale sindaco, in carica dal 2014, è la 56enne Gabriella Augusta Maria Leone. Tra i primi ad uscire allo scoperto e a candidarsi alla carica di primo cittadino c’è il consigliere comunale Renato Pittalis. “Forti dell’esperienza di cinque anni in consiglio comunale, la nostra squadra oggi è pronta a mettersi al timone della Città per farla ripartire, per farla reagire da una politica soporifera, attendista, autoreferenziale, che come unico risultato ha avuto quello di allontanare sempre di più i cittadini” commenta il candidato sindaco per la lista “Cambia Leinì con noi”.

“Siamo convinti delle nostre capacità, rivendichiamo la nostra autonomia e siamo certi di avere i giusti requisiti per guidare Leinì. La nostra lista è l'unica speranza per cambiare pagina dopo la spenta esperienza dell'Amministrazione Leone – continua Pittalis-. Non ci manca nulla per far ripartire questa città e ridarle coraggio, orgoglio ed entusiasmo. Lo spirito civico che siamo in grado di proporre, avendo messo assieme una squadra affiatata e competente composta da commercianti, imprenditori, studenti, professionisti e pensionati è la nostra forza più grande”. 

Conclude il candidato sindaco: “Inoltre, negli ultimi cinque anni il nostro gruppo è rimasto unito. Ha continuato a lavorare, trovandosi ogni lunedì per discutere le priorità da portare all’attenzione della Cosa Pubblica. È proprio in questi incontri che abbiamo tracciato la nostra idea di città e di sviluppo. Il nostro intento, cinque anni fa come oggi, è sempre quello: cioè mettere ogni singola persona al centro dell'interesse dell’amministrazione, al fine di rendere quest’ultima integrata e al servizio dei leinicesi”.  

Chi è Renato Pittalis

Renato Pittalis, 56 anni, consigliere comunale, è nato a Torino ma è cresciuto a Leinì, città dove ha sempre vissuto e dove da 30 anni gestisce uno studio da libero professionista. Sin dalla giovane età ha partecipato attivamente alle attività dei gruppi giovanili e delle associazioni del territorio leinicese. Cinque anni fa la decisione di entrare in politica con l’ingresso come consigliere comunale per “Cambia Leinì con noi”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Mancano le autorizzazioni per vendere: chiusa la panetteria del centro commerciale

Torna su
TorinoToday è in caricamento