Elezioni comunali 2011

Circoscrizione 4, intervista al candidato consigliere Andrea Moz

Moz racconta: "Ho 30 anni, da sempre abito e sono legato alla Circoscrizione 4, che ho a cuore. Stanco ormai di stare a guardare come viene gestita ed amministrata la cosa pubblica ho deciso di impegnarmi concretamente in prima persona"

Abbiamo intervistato Andrea Moz, candidato consigliere per la Circoscrizione 4 con gli Azzurri Italiani nelle prossime elezioni del 15 e 16 maggio 2011 a Torino.

Perché ha deciso di impegnarsi attivamente in politica nella Circoscrizione?


E’ la mia prima esperienza di politica attiva. Credo che sia importante impegnarsi direttamente ed attivamente nella gestione di quanto ci riguarda da così vicino; è un modo concreto per farmi carico dei problemi del territorio in cui vivo. Ho 30 anni, da sempre abito e sono legato alla Circoscrizione 4 che ho a cuore. Stanco ormai di stare a guardare impassibile, di subire e lamentarmi di come viene gestita ed amministrata la cosa pubblica ho deciso di impegnarmi concretamente in prima persona scendendo in campo per queste elezioni.

E’ ora che noi giovani e noi cittadini recuperiamo il tempo perso da chi fino ad ora ha pensato prima al suo ritorno economico e solamente in seguito ai bisogni della collettività.; con le sole parole non si va lontano, servono i fatti. Bisogna rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per dare un pieno contributo alla rinascita di una Circoscrizione viva ed allegra, nella quale possano trovare spazi e momenti di aggregazione gli anziani ma anche i giovani. Voglio contribuire attivamente e mi sento pronto a lottare per risolvere i problemi ed ottenere sempre il meglio per la Circoscrizione 4 e per la collettività che la popola.



Come mai ha deciso di candidarsi con Azzurri Italiani?

Stanco di una politica fatta di tante parole e promesse mancate ho deciso di scendere in campo in prima persona e di iniziare la ricerca del partito al quale appoggiarmi. La scelta di candidarmi con Azzurri Italiani è stata semplice. Interamente composto da cittadini incensurati, non è presente nessun ex-politico tra le fila in quanto tutti i candidati sono cittadini politicamente vergini, non nasce come raccogli voti per agevolare altri partiti esistenti, è fuori dai giochi dei colori politici in quanto non è legato né alla destra né alla sinistra. Azzurri Italiani è un movimento politico innovativo che più di ogni altro potrà cambiare il modo di fare politica; è la novità che rimette al centro le persone e i loro bisogni. Mi ha subito conquistato per l'entusiasmo, l’impegno e la costanza di chi vi partecipa e per gli ideali a cui si ispira, dettati da uno spirito di servizio e voglia di fare e non di potere e chiacchiere.

Quali sono i problemi più urgenti che i quartieri della Circoscrizione 4 devono affrontare?

Problemi purtroppo ve ne sono tanti, urgenti o non urgenti vanno risolti tutti, si spazia dalla sicurezza alla pulizia, dalla carenza di centri sportivi alla prostituzione di strada, solo per elencarne alcuni. La sicurezza sta divenendo sempre più un problema a larga scala da arginare prima che sia troppo tardi. La sicurezza scolastica, con edifici che cadono a pezzi, con situazioni critiche come alla scuola Pacinotti dove i bambini ringraziano di essere usciti incolumi da scuola ogni giorno. Il Sert di Corso Svizzera, presso l’ospedale Amedeo di Savoia, ormai diventato metà abituale e costante di molti drogati alla ricerca della dose di metadone o di una nuova dose di droga, delinquendo nel quartiere alla ricerca dei soldi per l’acquisto della droga è una situazione da risolvere al più presto. L’aumento di furti e scippi in tutta la Circoscrizione ormai fuori controllo per le forze dell’ordine.

La pulizia delle strade, dei marciapiedi e dei giardini pubblici che dovranno essere riqualificati per divenire più sicuri e a misura di famiglia e ragazzi. La carenza di centri sportivi dovuti anche alla scarsa cura e manutenzione dei centri presenti in parte abbandonati, o addirittura mai aperti come in Via Pacchiotti un autentico monumento allo spreco di denaro pubblico. I giovani devono trovare sfogo nelle strutture sportive di tutti i generi e non solo calcistiche. Non dimentichiamo che lo sport comprende una miriade di attività. Il fenomeno della prostituzione di strada che nonostante le continue lamentele dei residenti si sta estendendo a macchia d’olio su tutto il territorio della Circoscrizione. Sono poche e tenute malissimo le aree dedicate e attrezzate per i “quattrozampe”, vanno aumentate e manutenute, intensificando però i controlli per i proprietari dei cani che non ottemperano ai sensi di legge per la raccolta delle eiezioni dei propri amici.

La prima cosa che farà se sarà eletto?

Garantire la sicurezza di bambini, adolescenti ed insegnanti che si recano quotidianamente a scuola, prendendo seri ed immediati provvedimenti prima che possa succedere qualcosa di veramente grave, mediante monitoraggio e ristrutturazione degli edifici scolastici. Con la salute dei cittadini non si scherza, soprattutto con quella dei nostri bambini.

Contemporaneamente a questo intervento (e programmando tutti gli altri interventi necessari in Circoscrizione), aiuterò il candidato al Consiglio Comunale Bonino Livio nello sviluppo di una nuova iniziativa inserita all’interno del  programma di Circoscrizione 4 che prevede la creazione del “BSS” (banco di solidarietà sociale). Si tratterebbe di una Associazione no profit, atta alla raccolta di fondi e servirebbe per tutti i cittadini della Circoscrizione 4 in reale difficoltà economica. Potrebbe funzionare anche da banco di solidarietà sanitaria, già essitente a Moncalieri e in Valle d’Aosta, e cioè atta al reperimento di medicinali non passati dal Servizio Sanitario Nazionale e indirizzata ai patologici indigenti. La stessa Associazione si prenderebbe a carico i l servizio di assistenza sociale per gli aventi diritto e servirebbe a snellire sensibilmente i tempi di attesa per l’assistenza domiciliare.
Oltre a mettere a disposizione il mio tempo all’iniziativa ed aiutare la creazione e lo sviluppo del BSS devolverò parte di quanto percepirò se verrò eletto Consigliere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circoscrizione 4, intervista al candidato consigliere Andrea Moz

TorinoToday è in caricamento