Mercoledì, 28 Luglio 2021
Elezioni comunali 2011

Sindaco, ora c'è un nuovo sondaggio: Fassino 53% - Coppola 34%

Il sondaggio di Euromedia è stato commissionato dal centrodestra. Piero Fassino potrebbe vincere al primo turno: l'ex segretario dei democratici di sinistra supererebbe il 53%

Nuovo sondaggio, questa volta di Euromedia, sulle elezioni comunali 2011 di Torino. E' stato commissionato dal centrodestra, che a Torino ha candidato l'assessore regionale alla cultura Michele Coppola.

Piero Fassino potrebbe vincere al primo turno: l'ex segretario dei democratici di sinistra è al 53%, meglio dell'insieme delle liste che lo sostengono. Michele Coppola è molto indietro, ma potrebbe fare meglio di Buttiglione che cinque anni fa si fermò al 30%. Alberto Musy, candidato del Terzo Polo, è al 6%.

Qualche settimana fa un primo sondaggio dava  Piero Fassino vincitore al primo turno con il 57% dei voti: era l'esito di un sondaggio di Game Managers sulle amministrative torinesi commissionato dalla direzione nazionale del Pd su un campione di 1200 cittadini di Torino, rappresentativo dell'elettorato del capoluogo piemontese.

SONDAGGIO EUROMEDIA

VOTO AI CANDIDATI SINDACO

FASSINO (Centrosinistra): 53,2%
COPPOLA (Centrodestra): 34,3%
MUSY (Terzo polo): 6,7%
ALTRI: 5,8%

VOTO DI LISTA

POPOLO DELLA LIBERTA': 23,5%
LEGA NORD: 13,7%
LA DESTRA: 1,2%
PENSIONATI: 0,4%
ALLEANZA DI CENTRO: 0,2%
POPOLARI ITALIA DOMANI: 0,1%
AMBIENTALISTI DEL SI': 0,1%
LISTE COPPOLA (CDX): 39,2%


UNIONE DI CENTRO: 3,4%
FUTURO E LIBERTA' PER L'ITALIA: 2,1%
ALLEANZA PER LA CITTA': 0,5%
LISTA COPPOLA PER TORINO PIU' ROSA: 0,5%
SOCIALISTI UNITI - PSI: 0,4%
PLI - PSDI: 0,2%  
LISTE MUSY (PDN): 7,2%


PARTITO DEMOCRATICO: 30,2%
SINISTRA, ECOLOGIA E LIBERTA': 6,1%
ITALIA DEI VALORI: 5,6%
MODERATI PER FASSINO: 4,3%
CONSUMATORI: 0,5%
TORINO LAICA SOCIALISTA LIBERTARIA - PSI: 0,4%
PENSIONATI: 0,3%  
LISTE FASSINO (CSX): 47,6%


ALTRI: 6,0%


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindaco, ora c'è un nuovo sondaggio: Fassino 53% - Coppola 34%

TorinoToday è in caricamento