rotate-mobile
Elezioni comunali 2011

Coppola: "Sogno una città a misura di mamme"

Il "Progetto Neo e Future Mamme" del candidato Pdl vede ai primi punti la realizzazione di piu "Parcheggi Rosa" per le donne in gravidanza davanti a ospedali, scuole e uffici pubblici

Una Torino "a misura di mamme". E' quella che ha in programma Michele Coppola, candidato a sindaco nel capoluogo piemontese per il centrodestra. Il suo "Progetto Neo e Future Mamme", che cercherà di attuare in caso di vittoria elettorale, vede ai primi punti la realizzazione di piu "Parcheggi Rosa" per le donne in gravidanza o con bimbi piccoli, in particolare davanti a ospedali, scuole, centri commerciali, uffici pubblici. Altre proposte di Coppola sono la Ztl ad ingresso libero, l' accesso agevolato agli impianti sportivi e agli uffici pubblici per le mamme.


L'assessore regionale alla cultura intende anche promuovere il servizio Help Donna della Regione Piemonte (servizio di teleassistenza su cellulare per le donne sopra i 18 anni residenti in Piemonte) e le visite guidate ai musei di mamme con bimbi al seguito. L'Amministrazione che propone il candidato si preoccuperà anche di sviluppare, nel caso coinvolgendo le associazioni di categoria, aree attrezzate per il cambio pannolini in ristoranti, negozi, cinema, musei. Saranno studiati anche percorsi e aree attrezzate a misura carrozzine in tutti i quartieri di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppola: "Sogno una città a misura di mamme"

TorinoToday è in caricamento