Elezioni comunali 2011

Elezioni Comunali, la campagna elettorale di Fassino sarà all'insegna del Tricolore

I collaboratori del candidato Pd preannunciano una campagna con messaggi diretti e chiari. In programma iniziative di ascolto nelle 10 circoscrizioni, si inizia il 22 marzo a San Donato

Il candidato sindaco di Torino del Partito democratico è già proiettato verso la campagna elettorale ormai alle porte. Per il lancio della sua campagna elettorale in vista delle elezioni amministrative di maggio, Piero Fassino si servirà di manifesti con il Tricolore simbolo dell'unità italiana. Saranno affissi su tram e autobus, nelle stazioni della metropolitana e presso i parcheggi del bike-sharing.

Quella che si sta progettando per le prossime amministrative - hanno spiegato i collaboratori del candidato alla successione di Sergio Chiamparino - sarà una campagna che si colloca nel contesto dell'anniversario di Italia 150, un avvenimento dal quale non si può prescindere e che sarà evocato anche graficamente con la presenza del Tricolore sui manifesti.


Sarà una campagna con slogan e messaggi diretti e chiari: "Torino capitale del lavoro, delle donne, dei giovani, della sostenibilità dei trasporti, della cultura ma anche capitale della fraternità e della sicurezza". Sono questi i temi su cui Fassino, che non ha partecipato alla conferenza stampa, organizzerà iniziative di ascolto nelle dieci circoscrizioni di Torino. Si inizierà martedì 22 marzo dal quartiere San Donato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Comunali, la campagna elettorale di Fassino sarà all'insegna del Tricolore

TorinoToday è in caricamento