rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Politica

Mezzi pubblici gratis per le donne in gravidanza: la proposta dei Moderati in Comune

Le future mamme dovrebbero solamente esibire un certificato medico in caso di controlli da parte del personale Gtt

Mezzi pubblici "mum-friendly" a Torino. È questa la proposta che Silvio Magliano, capogruppo dei Moderati, ha appena avanzato in comune con una mozione. Atto che suggerisce, in un'ottica di un'idea di città che va incontro alle esigenze delle donne in stato di gravidanza, autobus e tram gratis per chi è in dolce attesa. Per usufruire di questo vantaggio, le future mamme torinesi o semplicemente di passaggio a Torino dovranno semplicemente esibire un certificato medico al personale Gtt, in caso di controlli.

Un piccolo gesto dal grande valore simbolico, per una battaglia di civiltà che può anche incentivare la promozione della mobilità pubblica." Una proposta dedicata alle oltre 7mila donne che ogni anno diventano madri nella nostra città - ha spiegato Magliano -.  Favorire anche economicamente le necessità di alcune categorie di persone può essere, oltre che una questione di civiltà, una maniera efficace e concreta di promuovere la mobilità pubblica. Una città che va incontro alle esigenze delle donne in stato di gravidanza dà di sé un’immagine di città attenta ai valori dell’accoglienza". La mozione sarà presto discussa in Consiglio comunale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzi pubblici gratis per le donne in gravidanza: la proposta dei Moderati in Comune

TorinoToday è in caricamento