rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica San Benigno Canavese

San Benigno Canavese resta senza sindaco: dimesso Culasso, arriva il commissario prefettizio

È caduto nel vuoto un appello a ripensarci del comitato che si oppone al digestore dei rifiuti organici

Arriva il commissario prefettizio a San Benigno Canavese. Il prefetto Raffaele Ruberto ha infatti sospeso il consiglio comunale conseguentemente alle dimissioni presentate dal sindaco Giorgio Culasso e diventate esecutive da oggi, sabato 19 febbraio 2022. A guidare il paese fino alle prossime elezioni, che si terranno a fine primavera, sarà il commissario prefettizio Marita Bevilacqua.

Eletto a maggio 2019 senza avversari (si era presentata soltanto la sua lista), Culasso ha presentato le dimissioni per ragioni di salute. Il comitato spontaneo 'Mai sulla nostra testa', impegnato nella lotta contro la realizzazione sul territorio di un impianto di produzione di biometano attraverso digestione anaerobica della frazione organica dei rifiuti, gli aveva chiesto di ripensarci per difendere gli interessi del paese al tavolo delle trattative ma non è stato sufficiente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Benigno Canavese resta senza sindaco: dimesso Culasso, arriva il commissario prefettizio

TorinoToday è in caricamento