Domenica, 1 Agosto 2021
Politica Lucento

Presidente della Circoscrizione 5 assente, chieste le dimissioni dai grillini

Il Movimento 5 Stelle accusa la neo deputata Paola Bragantini di essere assente in circoscrizione. Presentata una mozione di dimissioni dal consigliere Antonino Iaria

TORINO - Se la politica nazionale sta vivendo un momento di forte incertezza su quel che sarà, tanto meglio sembra non andare all'interno della Circoscrizione 5 di Torino. Durante le ultime elezioni politiche la Presidente Paola Bragantini, già coordinatrice provinciale del Pd, è stata eletta deputata quindi, per ovvie ragioni, fa da spola da il capoluogo piemontese e Roma.

La situazione che si è venuta a creare però non va bene al Movimento 5 Stelle. Il consigliere Antonino Iaria ha già presentato una mozione per chiedere le dimissioni di Bragantini. "La circoscrizione dovrebbe essere il luogo di prossimità tra i cittadini e le istituzioni - sottolineano i grillini -, invece se volete incontrare la Presidente della Circoscrizione 5 di Torino, vi tocca andare a Roma presso la Camera dei Deputati".

Ma non finisce tutto qui. La circoscrizione che racchiude i quartieri Borgo Vittoria, Lucento, Madonna di Campagna e Vallette è monca anche di un vice presidente e di un coordinatore della commissione Sanità e Servizi Sociali. "Tanti sono i problemi dei nostri quartieri - dicono ancora dal Movimento 5 Stelle - ancora rimasti irrisolti e che necessitano di una guida politica in circoscrizione presente e attiva al territorio. Invece, a causa delle solite diatribe interne tra correnti, bersaniani e renziani, gruppi e lotte di potere, ci ritroviamo una circoscrizione senza un Presidente di Circoscrizione a tempo pieno, un vice presidente e un coordinatore di un’importante commissione di lavoro, qual è quella della Sanità e Servizi Sociali".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidente della Circoscrizione 5 assente, chieste le dimissioni dai grillini

TorinoToday è in caricamento