menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, Gariglio chiede un patto: "Elezioni al 25 maggio"

Un patto con i segretari del centro-destra per poter fissare la data delle elezioni al 25 maggio, assieme alle europee: lo chiede Davide Gariglio, consigliere regionale del Pd

Un patto con i segretari per poter andare ad elezioni il 25 maggio. Lo chiede Davide Gariglio, consigliere regionale del Pd, che chiede di unire le elezioni della Regione Piemonte alle europee, per le quali si vota il 25 maggio. Il "patto" sarebbe da stringere con i segretari del centro-destra, in modo da arrivare all'appuntamento di maggio con il voto. Gariglio è già candidato per l'ala renziana del partito per la segreteria Pd.

''Proseguire nella battaglia legale e nello scontro in punta di diritto ha come effetto quello di arricchire i legali, non certo di fare gli interessi dei piemontesi - ha affermato Gariglio - per questo propongo ai coordinatori regionali dei partiti di centro destra, Fi, Ncd e Lega un patto che consenta alla Regione Piemonte di andare al voto il prossimo 25 maggio. In questo modo si risparmierebbero 43 mln di euro che potrebbero essere impiegati per i servizi sociali''.

''Se la conclusione della vicenda legale in corso dovesse avvenire qualche settimana dopo il voto europeo - ha concluso Gariglio - sarebbe difficile far comprendere ai piemontesi perche' si sono sprecati tanti soldi che potevano essere impiegati diversamente''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento