menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I revisori dei conti in commissione Bilancio

I revisori dei conti in commissione Bilancio

Morano sul piano di rientro:" Se Gtt non si salva, il Comune rischia di cadere"

Mancano le cifre: i revisori non possono dare un parere

"Se entro la fine di novembre Gtt non verrà salvata, il Comune rischia di saltare". È critica la visione del consigliere Alberto Morano a proposito del piano di rientro su cui sta lavorando il comune di Torino. In commissione di Bilancio stamattina, i revisori dei conti non hanno saputo dare una valutazione: se gli interventi previsti cioè possono portare o no al risanamento dei conti.

Manca tutta la documentazione 

A mancare all'appello dei revisori sono in particolare i conti di Gtt. Secondo il consigliere Morano, l'azienda di trasporto pubblico avrebbe un buco di 250 milioni di euro da risanare.

"Ma non ci è stata fornita alcuna documentazione - ha ribadito Herri Fenoglio, presidente dei revisori - e quindi non ci è possibile dare una valutazione. Il parere tra le righe è negativo o quantomeno insufficiente - continua -. Abbiamo chiesto più volte i dati relativi a Gtt ma ci è stato risposto che non c'era nulla quindi ufficialmente noi, a questo riguardo, non sappiamo nulla".

"No al pressappochismo" 

Ma le sensazioni di Morano non sono buone e questa situazione non lo tranquillizza di sicuro: "Posso capire che avete fatto delle domande e non avete avuto risposte, ma dovete dirci se piano di rientro sta in piedi oppure no. Ci sono i presupposti? Rischiamo di portare alla Corte dei Conti un documento che verrà bocciato e, nella situazione in cui si trova la città, non possiamo andare avanti con questo pressappochismo". Bisognerà quindi attendere novembre.

Nel frattempo non si sbilancia l'assessore al Bilancio Sergio Rolando: " Io al momento non posso dire se il piano di rientro sta in piedi o no - ha commentato -: attualmente non emergono fatti rilevanti su Gtt e non ci sono informazioni sull'eventualità che la situazione sia peggiore dell'anno scorso. Se ciò si verificherà, prenderemo i provvedimenti opportuni". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento