Politica

Il governatore: "Norma sui vitalizi è stata strumentalizzata"

Il presidente del Piemonte Roberto Cota scrive sul suo sito a proposito della norma sui vitalizi: "Non andava introdotta in finanziaria perchè, con il clima che c'è di questi tempi, é facile strumentalizzare"

È facile strumentalizzare: la norma sui vitalizi, dunque, non andava introdotta nella finanziaria. Lo ammette il governatore del Piemonte Roberto Cota, scrivendo sul suo sito a proposito dell’emendamento sui vitalizi, dal quale alcuni consiglieri della Lega si sono smarcati.

“In ogni caso – prosegue Cota – si tratta di una norma che non comporta alcun aggravio per le casse regionali, al contrario consente di rinunciare al vitalizio stesso. In ogni caso, per certi giornalisti ogni occasione è buona per criticare in modo strumentale il nostro operato; noi abbiamo ridotto i costi della politica, sarebbe il caso invece di andare a scavare tra stipendi e pensioni d'oro di alcune particolari categorie”.

Ancora durante la manifestazione di piazza Castello, per il “reduction day”, Cota aveva ribadito che introdurre la norma nella finanziaria era poco opportuno. Ecco perché i consiglieri della Lega e del Ncd non hanno votato l’emendamento. L’opposizione, come era prevedibile, è invece contraria: la norma, per  Regnogna, Pd, è una “follia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governatore: "Norma sui vitalizi è stata strumentalizzata"

TorinoToday è in caricamento