Politica

Cota: "Fiat non può andare via da Torino, sarebbe un tradimento"

Il presidente della Regione a tutto campo in occasione della presentazione del volume per i 150 anni di Unioncamere: "Monti parla di riforme? La verità è che non le ha fatte"

Il presidente della Regione Roberto Cota parla di Fiat, di elezioni e di Lega Nord in occasione della presentazione del volume per i 150 anni di Unioncamere.

"Fiat non può andare via da Torino dopo tutto quello che ha avuto. Sarebbe un tradimento" dice Cota. "Il problema del disimpegno non è di oggi. Basti pensare alle vicende immobiliari legate alla trasformazione di Mirafiori", ha aggiunto Cota.

"Con Monti il livello della pressione fiscale ha toccato punte mai viste, il sistema fiscale rende impossibile per le aziende lavorare" dice Cota. "Noi abbiamo un progetto politico - ha aggiunto - che ha tra i suoi punti di forza l'Euroregione e di trattenere sul territorio il 75 per cento delle entrate tributarie , così potremo finalmente alleggerire la pressione fiscale e togliete l'Irap".

"Monti parla di riforme? La verità è che non le ha fatte, a parte quella del mercato del lavoro che ha creato non pochi problemi ed il caso degli esodati. E' arrivato al governo dicendo che avrebbe cambiato le cose, invece, a parte il mercato del lavoro, siamo a zero, dalle riforme in campo economico a quelle istituzionali".

"Le elezioni sono una grossa occasione per spiegare quello che sto facendo come governatore. E resterò alla guida del Piemonte fino al 2015 e magari oltre, anche se a differenza di altri, non proclamo che nel 2015 vinceremo sicuramente". "Vedo - ha aggiunto - che si sta riproponendo lo schema del 2010 e di altre volte: si attaccano gli altri e con supponenza c'e chi sostiene di avere già vinto ma ci saranno delle sorprese". Cota attacca il Pd sulla candidatura di Ignazio Marino, capolista al Senato: "Viene da fuori a parlare di sanità piemontese, quella che noi stiamo risanando dopo avere ereditato un buco da miliardi. Il Pd ne ha paracadutati molti da fuori. La lega invece è sul territorio siamo gli unici ad avere un progetto politico".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cota: "Fiat non può andare via da Torino, sarebbe un tradimento"

TorinoToday è in caricamento