rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Politica San Donato

Antagonisti di nuovo in strada, ma questa volta il corteo è pacifico

Contestato comizio di Forza Nuova

Più di 300 antagonisti hanno sfilato da piazza Statuto fino al sacrario del Martinetto, per le vie del quartiere San Donato, nel tardo pomeriggio e nella serata di oggi, giovedì 1 marzo 2018, per protestare contro il comizio di Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, tenutosi all'Hotel Royal di corso Regina Margherita. Si è trattato di una manifestazione pacifica e senza incidenti, a differenza di quella dello scorso 22 febbraio 2018.

Poco prima dell'inizio 20 persone sono state controllate dalla Digos. Quattro sono state portate in questura e poi rilasciate mentre è stato sequestrato il mezzo con l'impianto audio dei manifestanti.

Alla manifestazione ha partecipato anche l'insegnante Lavinia Flavia Cassaro, indagata per avere augurato la morte dei poliziotti durante la manifestazione precedente.

Manifesti elettorali di tutte le forze politiche sono stati strappati o vandalizzati in corso Tassoni, al passaggio del corteo.

Corteo antagonisti contro Forza Nuova - 1 marzo 2018

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antagonisti di nuovo in strada, ma questa volta il corteo è pacifico

TorinoToday è in caricamento