rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022

Il corso diventa una discoteca a cielo aperto, la denuncia: "I soliti anarchici. Situazione fuori controllo"

Festa improvvisata

La zona di corso Giulio Cesare sarebbe fuori controllo. A denunciarlo Patrizia Alessi, storica attivista di destra e consigliera alla Circoscrizione 7 per Fratelli d'Italia. Questa volta per avvalorare le sue parole utilizza anche un video, pochi secondi, una ventina, durante i quali si vede un assembramenti di persone intente a fare festa, con musica a tutto volume, in mezzo alla strada. 

Il fatto è accaduto nella serata di ieri, sabato 27 novembre, intorno alle 20. Prima c'era stato un corteo dell'area antagonista che era partito dai Giardini Reali. "I soliti anarchici che fanno ciò che vogliono, ballano e sentono musica in mezzo a corso  Giulio Cesare", commenta Alessi, "È ora di dire basta, il quartiere Aurora non merita questi disagi continui". A pochi metri dall'assembramento, come si vede dal video, erano presenti le forze dell'ordine. 

Poi la consigliera di circoscrizione annuncia: "Chiederò quanto prima un incontro con il Prefetto, tanti di loro hanno anche occupato la palazzina di via Bersezio creando disagi ai vicini di casa. È ora di ristabilire le regole di civile convivenza, le autorità di Torino devono provvedere". 

Sul tema interviene anche Augursta Montaruli, onorevole sempre di Fratelli d'Italia: "Attendiamo ancora dal ministro Lamorgese lo sgombero del nuovo stabile occupato. Ci auguriamo che al più presto si torni ad una situazione di legalità nel quartiere e di rispetto per i residenti". 

Video popolari

Il corso diventa una discoteca a cielo aperto, la denuncia: "I soliti anarchici. Situazione fuori controllo"

TorinoToday è in caricamento