menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il degrado all'ex villaggio Olimpico

Il degrado all'ex villaggio Olimpico

Fdi-An, la contro-staffetta del degrado all'ex villaggio Olimpico

L'iniziativa è nata come protesta alla cifra spesa dall'amministrazione per il decennale olimpico. Mentre in alcuni luoghi della città regna l'incuria

Oggi a Torino non c'è stata solo la staffetta olimpica. Mentre l'amministrazione torinese festeggia il decennale a cinque cerchi, gli esponenti di Fdi-An attaccano le celebrazioni con la contro-staffetta sostenuta da tedofori con fiaccola olimpica simbolicamente spenta, nei luoghi simbolo dei tanti problemi di Torino.

Questo per protesta ai 300 mila euro spesi per le celebrazioni olimpiche: "La festa del decennale - ha dichiarato Maurizio Marrone capogruppo Fdi in Comune - non riuscirà a nascondere il degrado della città".

La contro-staffetta è partita stamattina da San Salvario, il cuore della mala-movida di via Saluzzo angolo via Baretti, per proseguire in piazza Solferino dove l'Atrium di Giugiaro gettato nella spazzatura ha lasciato il campo alla griglia selvaggia del finto Mercato Olimpico, fino al Ponte Mosca in Borgo Aurora, regno dello spaccio.

Il percorso ha poi toccato il mercato di piazza Foroni a Barriera, quello di piazza della Vittoria colpito dall'abusivismo e la tappa conclusiva, come ci si può immaginare, è stata quella davanti al villaggio Olimpico ex Moi, terra di nessuno, occupato da tempo dagli immigrati abusivi.

"Proprio dal cuore del fallimento della gestione post Olimpiadi - hanno spiegato Augusta Montaruli dirigente nazionale di Fdi-An e Marrone - lanciamo la nostra sfida a Fassino: al Moi il centrosinistra promette il miraggio di residenze per i ricercatori e pazienti della inesistente Città della Salute, mentre condanna il Villaggio Olimpico al raddoppio dell'occupazione e del degrado, chiudendo già da aprile le residenze universitarie ancora aperte con il contributo della Regione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento