Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

Contestazioni a Fassino, Gallo: "Inaccettabili la condotta violenta"

E’ inaccettabile qualunque tipo di prevaricazione che impedisca il civile confronto delle posizioni

In Sala Rossa l'assessore allo Sport Stefano Gallo ha parlato delle contestazioni al sindaco Piero Fassino in occasione del ricordo del Grande Torino allo stadio Filadelfia. "Quelle vissute sul palco del vecchio stadio Filadelfia non sono azioni degne del ricordo del Grande Torino - ha detto Gallo -. Un ristretto gruppo di ultras ha ritenuto di aggredire il sindaco Piero Fassino, insultandolo. E’ inaccettabile qualunque tipo di prevaricazione che impedisca il civile confronto delle posizioni. A maggior ragione è inaccettabile una condotta violenta pregiudiziale verso un’amministrazione e il suo sindaco che sull’annosa vicenda dello stadio Filadelfia ha dimostrato e sta dimostrando un impegno di totale concretezza. Esprimo, per questo, il mio sostegno al sindaco Piero Fassino di fronte ad atti intimidatori che nulla hanno a che vedere con il tifo ed il ricordo per una grande squadra come il Grande Torino”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contestazioni a Fassino, Gallo: "Inaccettabili la condotta violenta"

TorinoToday è in caricamento