rotate-mobile
Politica Centro / Via Vittorio Alfieri, 15

Palazzo Lascaris da reale a virtuale: il consiglio regionale del Piemonte primo in Italia per digitalizzazione

Smart working, streaming e tour virtuali gli strumenti messi in campo

Il consiglio regionale del Piemonte primo in Italia per digitalizzazione. È quanto emerge dai dati delle attività del 2021. Una virtù che è nata da una necessità: proseguire le attività nonostante la pandemia. 

Su trenta mesi di attività, questa amministrazione regionale ne ha vissuti ben ventidue nel bel mezzo della pandemia. Smart working, streaming e tour virtuali sono stati gli strumenti che sono stati messi in campo e che hanno permesso di non interrompere mai l'attività legislativa in un momento storico tanto complesso. Prova ne è il fatto che solo nell'ultimo anno sono state approvate ben 33 leggi regionali. 

Quello del Piemonte così è diventato il consiglio regionale più digitale e 'pop' d'Italia. A dimostrarlo ci sono i numeri. 

L'assemblea regionale del Piemonte è stata la prima in Italia a riorganizzare durante la prima fase della pandemia le attività da remoto, sia per quanto riguarda i lavori d'aula sia per quanto riguarda lo smart working. 
Inoltre il sito istituzionale del consiglio regionale ha ottenuto nell'ultimo anno oltre un milione di visitatori e i social hanno registrato una crescita del numero degli utenti: +5% su facebook, +4% su twitter e +2,5% su instagram. 
Infine la digitalizzazione messa al servizio del cittadino: attraverso schede digitali e visite virtuali è stato possibile aprire a tutti le porte di Palazzo Lascaris da remoto. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Lascaris da reale a virtuale: il consiglio regionale del Piemonte primo in Italia per digitalizzazione

TorinoToday è in caricamento