I consiglieri donano il sangue in piazza per l'Avis

Grazie a una mozione approvata all'unanimità di Maria Grazia Grippo (Pd)

Sono stati una ventina i consiglieri comunali e circoscrizionali di Torino ad aver donato il sangue alla autoemoteca dell'Avis in piazza Palazzo di Città. Un'iniziativa congiunta con l'Avis di solidarietà attraverso il dono del sangue, partita dalla mozione del 2018 di Maria Grazia Grippo (Pd), approvata in Sala Rossa all'unanimità.

"La mia proposta nacque in seguito a un'audizione in Comune di Avis, durante la quale venne evidenziato un calo delle donazioni - spiega Grippo -. Questo evidentemente vuole essere un gesto simbolico per sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti di questa importante forma di volontariato sociale".

Iniziativa che può consentire a qualunque adulto in buona salute di contribuire a salvare una vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

Torna su
TorinoToday è in caricamento