Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Monica Cerutti: "Un passo avanti concreto verso l'istituzione del Comune di Mappano"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Finalmente è stato fatto un passo in avanti concreto sulla vicenda dell'istituzione del Comune di Mappano. La I Commissione del Consiglio regionale del Piemonte oggi ha votato all'unanimità una proposta di deliberazione che invia in aula la richiesta dell'istituzione del Referendum per Mappano Comune.

La consultazione sarà volta a far esprimere i cittadini sulla volontà di unificazione dei territori della frazione di Mappano, attualmente divisa tra i Comuni di Borgaro Torinese, Caselle Torinese, Leini e Settimo Torinese. Ci troviamo infatti davanti ad una vera e propria anomalia amministrativa in quanto, nonostante i suoi circa 8.000 abitanti ed una unità socioeconomica e territoriale, il territorio di Mappano è diviso in quattro frazioni amministrate da quattro differenti Comuni. Il Referendum coinvolgerà i residenti di tutti i comuni interessati.

A questo punto sia data voce ai cittadini che da tempo chiedono che questa consultazione avvenga. La palla adesso passa al Presidente della Giunta regionale che dovrà portare in aula questa delibera in uno dei prossimi Consigli previsti a luglio in modo da stabilire la data in cui i piemontesi coinvolti dovranno e potranno esprimersi.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monica Cerutti: "Un passo avanti concreto verso l'istituzione del Comune di Mappano"

TorinoToday è in caricamento