Politica Caselle Torinese

I primi passi del comune di Mappano tra problemi e difficoltà

Sì è riunito questa mattina per la prima volta a Palazzo Cisterna il gruppo di lavoro che deve definire il percorso tecnico ed operativo per la nascita del comune di Mappano

Il Comune di Mappano sta per nascere. Questa mattina a Palazzo Cisterna si è formato il gruppo di lavoro che si occuperà della definizione del percorso tecnico ed operativo. Si sono incontrati il presidente Antonio Saitta, il Presidente del Consiglio Sergio Bisacca e il Segretario generale Benedetto Buscaino per la Provincia di Torino, i sindaci di Borgaro Vincenzo Barrea, di Caselle Luca Baracco, di Settimo Aldo Corgiat ,oltre ai segretari generali dei quattro comuni interessati e, a rappresentanza della Prefettura, il vicario Enrico Ricci.

Il primo punto che si è stabilito è che a rappresentare Mappano fino alle elezioni che eleggeranno il sindaco sarà un Commissario prefettizio nominato appositamente.

Diverse le problematiche sorte durante il primo incontro. I sindaci hanno mostrato preoccupazione per i numerosi problemi, sia di ordine tecnico che economico e politico, che la costituzione di Mappano comporterà di riflesso anche sui Comuni di provenienza, che dovranno cedere territorio, risorse, personale, competenze. Il presidente del Consiglio provinciale Bisacca ha sottolineato che non ci sono precedenti legati alla nascita di un comune da altri quattro comuni. Questo per far capire che ci sarà da lavorare ex novo e non si potranno attingere regole e modalità già utilizzate in passato.

Il lavoro del tavolo proseguirà nelle prossime settimane con il lavoro congiunto dei segretari generali per il censimento di tutte le problematiche che andranno affrontate e risolte.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I primi passi del comune di Mappano tra problemi e difficoltà

TorinoToday è in caricamento