rotate-mobile
Politica

M5S, Giuseppe Conte lancia la Scuola di formazione politica: Chiara Appendino sarà la coordinatrice

L'ex sindaca di Torino è stata scelta dal presidente del Movimento

Nuovo corso per Chiara Appendino. Dismessi i panni di sindaco della Città di Torino, ora avrà un ruolo importante all'interno del Movimento 5 Stelle e del suo nuovo progetto. Sarà coordinatrice del Comitato per la formazione e l'aggiornamento della nuova Scuola di Formazione, in partenza il prossimo autunno. "Ringrazio Giuseppe Conte per avermi affidato questa importante responsabilità - ha commentato Appendino sui social - e, soprattutto, per valorizzare nel M5S il fondamentale tema della formazione. Conte ha fortemente voluto che il nuovo corso del Movimento prevedesse una scuola, aperta a tutte e tutti, in cui potersi confrontare e costruire le proposte per contribuire al miglioramento del Paese. Per crescere insieme e formare i leader di domani".

E in attesa della partenza di questo nuovo progetto, si comincia con 10 incontri: 10 lezioni di politica tenute da esperti, economisti, politologi e scienziati, che prenderanno il via oggi - giovedì 5 maggio - a Roma, presso il Tempio Adriano in Piazza di Pietra, alle 19 e che si potranno anche seguire in streaming sui canali ufficiali della scuola. Tra gli illustri protagonisti il premio Nobel Joseph Stiglitz, Gustavo Zagrebelsky, Colin Crouch, Nadia Urbinati, Shosana Zuboff, Andrea Riccardi, Jan Zielonka, Erik Jones e Vito Mancuso. 

"Abbiamo deciso di aprire una porta sul futuro per crescere, evolverci, migliorare noi stessi per migliorare la società - ha spiegato Conte a margine della presentazione dell'iniziativa - La Scuola sarà un grande laboratorio per studiare il nostro presente e progettare il nostro futuro. Integreremo la nostra passione con strumenti di partecipazione e studio, di confronto e riflessione. E io sarò il primo alunno". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S, Giuseppe Conte lancia la Scuola di formazione politica: Chiara Appendino sarà la coordinatrice

TorinoToday è in caricamento