Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Chiamparino: "I tagli al bilancio saranno più contenuti del previsto"

Dopo la giunta straordinaria il governatore del Piemonte ha spiegato di come i tagli effettuati sui portafogli degli assessorati saranno più contenuti di quanto previsto in precedenza

I tagli previsti per gli assessorati regionali saranno "più contenuti di quello che si prevedeva". Con queste parole il presidente della regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ha spiegato l'incisività dei tagli previsti al termine della seduta straordinaria della giunta di sabato, in cui si è discusso di bilancio. 


Secondo quanto rivelato dal presidente della regione il taglio sarà di circa cento milioni di euro. "Questo - spiega il governatore - grazie alla possibilità di effettuare una serie di interventi nell'ambito della mia attività di Commissario per i fondi ex legge 35". 

L'ex sindaco di Torino spiega che si sta lavorando per evitare i tanto temuti tagli lineari. "Gli assessori e le direzioni stanno approfondendo - aggiunge - modalità e criteri che consentano di dare risposte organizzative nuove ai fabbisogni esistenti". Durante la giunta straordinaria è stato poi deciso l'impegno di pagare il pregresso, il bilancio e il fuori bilancio per tutti i settori. "Su questo versante siamo in grado di dare ragionavoli garanzie". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiamparino: "I tagli al bilancio saranno più contenuti del previsto"

TorinoToday è in caricamento