Torino-Lione, Chiamparino: "Pronti a istituire un osservatorio regionale"

A margine del tavolo con i sindaci in Prefettura

Il presidente della Regione, Sergio Chiamparino

"Se malauguratamente il Governo dovesse chiudere l’Osservatorio sulla Torino-Lione, la Regione darà vita con propria iniziativa ad un osservatorio regionale”.

Lo ha dichiarato il governatore del Piemonte, Sergio Chiamparino a margine della riunione dell'Osservatorio per la Torino-Lione in Prefettura con i sindaci e il commissario in proroga Paolo Foietta. "Se si decidesse di porre fine a uno strumento che è stato decisivo per accompagnare la realizzazione dell’opera con tutti i cambiamenti progettuali e finanziari che ha avuto, la Regione non esiterà a dare vita a un osservatorio regionale che aiuti a non disperdere il patrimonio di informazione e partecipazione nato negli ultimi anni". 

Fake news

E ha poi commentato le recenti dichiarazioni di Alessandro Di Battista alla trasmissione tv "Che tempo che fa" a margine della quale ha insinuato - riferendosi ad alcune intercettazioni telefoniche - una certa spinta da parte della criminalità organizzata - 'ndrangheta - nei confronti di chi sostiene la Tav. “Che Di Battista chiarisca meglio - ha replicato Chiamparino -, così avremo gli strumenti per fare querela". E ha sottolineato come quelle che girano in tv sul Tav, siano fake news, a cominciare proprio da quelle diffuse da Di Battista:

"I costi dell’opera sono di 4,7 miliardi per l’Italia e non arrivano a 20 miliardi - ha precisato, contestando alcuni numeri snocciolati da Di Battista - ; non si tratta di far viaggiare più veloce le mozzarelle ma di sostituire una ferrovia di 150 anni fa che se non viene sostituita chiude, non è vero che l’opera non è iniziata ma ne sono stati fatti più di 6 km. Dopo l’esibizione di Di Battista è evidente che c’è un pregiudizio politico, la Lega - ha concluso - non si può nascondere più dietro qualche partecipazione alle piazze: per restare attaccati alle cadreghe, stanno spostando i tempi a dopo le elezioni”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento