menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ridurre i tempi della burocrazia, proposto lo Sportello Unico per le Attività Produttive

Obiettivo: ridurre i tempi delle pratiche amministrative imprenditoriali.Fassino: "Dobbiamo essere un esempio per gli altri comuni italiani"

Uno dei fondamenti della campagna elettorale di Chiamparino, la cosiddetta "burocrazia zero" ha raggiunto la Sala Rossa dove è stata vagliata, oltre dal Sindaco Fassino, anche dall'Agenzia delle Entrate, Inps, Camera di Commercio e varie Confcooperative, presenti al Consiglio. 

L'obiettivo è chiaro: facilitare e snellire tutta la burocrazia inerente alle pratiche amministrative imprenditoriali. Un'obiettivo cardine che, come ribadito dallo stesso sindaco Fassino, può servire da esempio anche per tutte le altre Regioni italiane: il Piemonte sarebbe infatti, la prima regione ad occuparsi dell'importante problematica che, molto spesso, va a bloccare tutte le iniziative imprenditoriali sul territorio. Durante il Consiglio il sindaco ha affermato di aver già avviato il lavoro di esame dei regolamenti regionali al fine di apportare le necessarie modifiche che consentirebbero di ridurre, almeno, i lunghissimi tempi delle pratiche amministrative, ovviamente senza eludere le disposizioni nazionali.

Per diminuire i tempi delle pratiche relative alle attività commerciali o a quelle edilizie, la Giunta comunale ha approvato la delibera che ratifica un protocollo d’intesa per la realizzazione telematica dello Sportello Unico per le Attività Produttive: si tratta di una convenzione tra Città di Torino, associazioni di categoria e ordini professionali per adottare soluzioni innovative basate su tecnologie informatiche in grado di garantire maggiore qualità, efficienza ed economicità delle attività amministrative. A tal proposito, dal 2 aprile sarà possibile effettuare on-line le pratiche di subingresso nel commercio fisso e la richiesta di autorizzazione licenza mercati “itineranti tipo B”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento