Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Brandizzo: bloccati i contributi per le associazioni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Quest'anno le associazioni brandizzesi hanno avuto una pessima notizia.

Con una lettera firmata dal sindaco e dall'assessore alla cultura l'amministrazione ha comunicato a tutte le associazioni di Brandizzo iscritte all'Albo comunale la sospensione della procedura prevista per la richiesta di contributi per il corrente anno 2013.

Nella lettera si precisa, inoltre, che le risorse destinate alle spese non obbligatorie, e tra queste vi sono i contributi alle associazioni, saranno limitatissime.

Già nelle variazioni di bilancio 2012 approvate nello scorso novembre l'amministrazione comunale aveva ridotto i contributi alle associazioni brandizzesi di € 3.000 passando da € 12.000 a € 9.000 e per il 2013 è in previsione un azzeramento dei contributi.

Giuseppe Deluca, capogruppo dei Moderati: "Questa notizia è un vero e proprio macigno che cade sulle teste delle nostre associazioni.

Tutte le associazioni brandizzesi indipendentemente dalle caratteristiche e dalle finalità di tipo culturale, assistenziale, ricreativo, sociale, ambientale, sportivo sono il tessuto vivo ed attivo della nostra comunità ed operano in vari settori, alcuni indispensabili per il sostegno delle famiglie.

Per il 2013 dunque niente soldi alle associazioni se non qualche piccolo e limitato contributo, se ci saranno risorse disponibili nel corso dell'anno.

Non si può bloccare in questo modo tutto l'associazionismo brandizzese con tutte le sue ricadute: se tagli devono essere fatti bisogna partire da altri capitoli di spesa del bilancio.

È incredibile che l'amministrazione voglia danneggiare in modo irreparabile l'associazionismo brandizzese".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brandizzo: bloccati i contributi per le associazioni

TorinoToday è in caricamento