Politica

Biolé-Formagnana, la strana coppia del gruppo misto in Regione

I due consiglieri espulsi dai rispettivi partiti (Movimento 5 stelle e Lega) saranno gli unici componenti del gruppo misto nonostante le differenti visioni politiche

Entrambi espulsi dai rispettivi partiti si troveranno fianco a fianco in quanto unici componenti del Gruppo misto in Regione Piemonte. E' la strana parabola di Fabrizio Biolé, espulso dal Movimento 5 stelle, e Michele Formagnana, espulso dalla Lega. Il primo ufficialmente perché era stato consigliere comunale per due mandati (l'espulsione è però arrivata dopo che si era detto in disaccordo con Grillo riguardo al famoso punto G televisivo);  il secondo è stato radiato dopo essere subentrato al leghista Riccardo Molinaroli, ex vicepresidente del consiglio regionale piemontese, come primo non eletto nella circoscrizione avendo vinto un ricorso.

Politicamente non hanno nulla a che spartire e men che meno per quanto riguarda la storia personale: Formagnana è stato segretario della lega a Valenza, Biolé ha basato la sua attività politiche soprattutto su battaglie ecologiche. Se fino a ieri potevano guardarsi da opposte posizioni dell'emiciclo ora dovranno collaborare, anche se il nuovo rapporto non è iniziato sotto i migliori auspici: fra i primi ordini del giorno firmati dall'ex consigliere leghista uno richiede la "censura delle affermazioni del capogruppo del Movimento 5 Stelle, Davide Bono, in relazione all'aggressione di una troupe televisiva in Valsusa" e non è ancora chiaro quale sia la posizione del nuovo alleato.
 
Dopo l'annuncio di ieri sono state queste le prime parole di Formagnana: "Non sono preoccupato dalla convivenza ognuno risponde per sé e non ci sarà un capogruppo. Sono sempre stato assolutamente in linea con il centrodestra, ma ho il massimo rispetto per le idee di tutti". Chissà che dall'incrocio delle rispettive idee non possa nascere una nuova proposta politica.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biolé-Formagnana, la strana coppia del gruppo misto in Regione

TorinoToday è in caricamento