menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Beppe Grillo bacchetta Alberto Airola: "Non parla per il M5S"

Il senatore, dopo aver accusato i media di infierire sulla sindaca, si è detto in disaccordo sulla scelta di piazza San Carlo per la finale di Champions

Il senatore grillino Alberto Airola non ne azzecca una. Dopo aver accusato i media su Facebook di aver "taroccato" i dati relativi al numero di feriti in piazza San Carlo, esclusivamente per infierire sulla sindaca Appendino, ieri, durante un'intervista in radio ha tutt'altro che difeso l'amministrazione torinese a Cinque Stelle.

"A posteriori, come opinione personale - ha dichiarato - , dico che forse è stato un errore fare questo evento in una piazza chiusa". E in giornata è arrivata anche la reazione di Beppe Grillo che sul suo blog, prendendo le distanze dal senatore, ha scritto: "Alberto Airola si è espresso a titolo personale e non parla a nome del MoVimento 5 Stelle. Tutto il Movimento 5 Stelle è vicino ai feriti e ai loro familiari, a tutti i torinesi e alla sindaca Chiara Appendino in questo momento di difficoltà". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento