Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica Moncalieri

Moncalieri, Beppe Furino candidato sindaco, sarà la "punta" del centrodestra

L'ex bianconero correrà per ottenere la poltrona di sindaco nella città del Proclama dove troverà nella corsa elettorale a sfidarlo l'attuale vicesindaco e candidato del centro sinistra Paolo Montagna e il candidato del Movimento 5 Stelle Luca Salvatore

Sarà Beppe Furino il candidato del centro destra per la corsa alla carica di sindaco di Moncalieri. Alla guida di una grande coalizione che comprende la Lega Nord, Forza Italia, il Partito Liberale e la sua lista civica che lo sostiene, Furino, ex mediano bianconero degli anni settanta, si prepara a sfidare Luca Salvatore, candidato del Movimento 5 Stelle, e il vincitore delle primarie del Pd, Paolo Montagna.

Dopo la carriera da giocatore Furino si è stabilito nella città del Proclama dove ha fatto per anni l'assicuratore e negli ultimi tempi ha dato vita alla sua lista civica Alleanza per Moncalieri. Sarà quindi un nome della società civile la proposta del centro destra ai moncalieresi che dovranno eleggere il successore del sindaco Roberta Meo, sconfitta durante le primarie dal suo vice sindaco. Quindi dopo la possibile candidatura di Mel Menzio, direttore del settimanale di informazione Il Mercoledì e di altri nomi di professionisti noti in città, la scelta è ricaduta sull'assicuratore con il sostegno di alcuni nomi forti all'interno di Forza Italia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moncalieri, Beppe Furino candidato sindaco, sarà la "punta" del centrodestra

TorinoToday è in caricamento