Quincinetto ha un nuovo regolamento: bar e ristoranti vietati a Fido

Una normativa che farà discutere

Bar, ristoranti e negozi di alimentari vietati agli amici a quattro zampe. Succede a Quincinetto, nel Canavese, dove sono previste sanzioni dai 25 ai 500 euro per chi trasgredirà la regola. Una normativa, condivisa con l'Asl, di cui si è dotato il Comune - il primo in Canavese - in seguito a un fatto accaduto qualche settimana fa in un ristorante locale dove si è verificato un acceso diverbio fra il titolare del locale e il padrone di un cane, al quale era stato impedito l'ingresso.

Una situazione difficile da gestire poichè non esistevano norme ben chiare in materia. Ed ecco quindi il nuovo regolamento a questo proposito, disciplinato dall'articolo 10. I cani, per motivi igienico-sanitari, potranno entrare ovunque tranne in bar, ristoranti e negozi che vendono generi alimentari. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bambini investiti da un’auto: 3 finiscono in ospedale

  • Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola

  • Trasporto pubblico locale, domani tram e bus si fermano per 4 ore

  • Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Dal Torinese, il denaro veniva "ripulito" dopo un giro per il mondo: fratelli imprenditori nei guai

  • Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato

Torna su
TorinoToday è in caricamento