Quincinetto ha un nuovo regolamento: bar e ristoranti vietati a Fido

Una normativa che farà discutere

Bar, ristoranti e negozi di alimentari vietati agli amici a quattro zampe. Succede a Quincinetto, nel Canavese, dove sono previste sanzioni dai 25 ai 500 euro per chi trasgredirà la regola. Una normativa, condivisa con l'Asl, di cui si è dotato il Comune - il primo in Canavese - in seguito a un fatto accaduto qualche settimana fa in un ristorante locale dove si è verificato un acceso diverbio fra il titolare del locale e il padrone di un cane, al quale era stato impedito l'ingresso.

Una situazione difficile da gestire poichè non esistevano norme ben chiare in materia. Ed ecco quindi il nuovo regolamento a questo proposito, disciplinato dall'articolo 10. I cani, per motivi igienico-sanitari, potranno entrare ovunque tranne in bar, ristoranti e negozi che vendono generi alimentari. 

Potrebbe interessarti

  • Come vestirsi ad un matrimonio estivo? Tutti i consigli, dall'abito agli accessori

  • Festival musicali: la guida ai concerti dell'estate 2019 a Torino e in Piemonte

  • Auto sui binari del tram

  • Vuoi diventare una persona mattiniera? 6 consigli per un risveglio al top

I più letti della settimana

  • Scontro tra auto e moto sul rettilineo: morto giovane centauro

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Violenta grandinata in tutta l'area metropolitana: chicchi di diversi centimetri

  • Cade dal balcone di casa: muore appena arrivata in ospedale

  • Due torinesi muoiono in un incidente negli Stati Uniti: investiti da un tir dopo la caduta in moto

  • Trovato morto nella sua auto nei campi: si è sparato un colpo di fucile

Torna su
TorinoToday è in caricamento