menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune, un bando per realizzare i sogni di 40mila adolescenti

Fino al 4 aprile qualsiasi adolescente potrà presentare un'idea-progetto su tematiche come tecnologie, relazioni e sostenibilità. I migliori sei verranno realizzati

La fascia d'età più critica è senz'altro quella adolescenziale, della che va dai 13 ai 18 anni, per precisione. Ed è proprio di questa fascia d'età di cui vuole prendersi carico di Comune, lanciando un progetto che ha dell'innovativo.

Da una parte il progetto prevede una fase di ricerca da portare avanti attraverso la conoscenza dei desideri, delle ambizioni di questi ragazzi: già contatti 1600 giovani il Comune provvederà ad un'indagine, quartiere per quartiere, circa le loro esigenze. A tal proposito qualche dato è già emerso: i ragazzi vogliono maggiore rispetto. Non sono un peso sociale da mettere all'angolo, ma una voce da ascoltare. Vogliono più parchi, più ciclopiste, più ecobus, un trasporto pubblico più efficace e sostenibile, perchè, da quanto emerge, sono consapevoli dell'importanza dell'ambiente, per il nostro futuro. Sul piano dell'istruzione danno valore agli stage, alle esperienze all'estero, importanti per realizzare una figura professionali che li appaghi poi in futuro.

Sul piano costruttivo, invece, il Comune ha istituito un bando, valido fino al 4 aprile, attraverso cui qualsiasi adolescente potrà presentare un idea-progetto su cinque ambiti: identità e diritti, nuove tecnologie, relazioni, comunicazioni e reti, cultura dell'innovazione e lavoro, sostenibilità. I migliori sei progetti, promettono le istituzioni, diverranno realtà.

A preoccuparsi per il futuro dei ragazzi c'è anche Fassino, secondo cui, l'età adolescenziale rappresenta il punto cardine della vita, il momento in cui la persona forgia ciò che sarà da grande, quando avrà trent'anni. A Torino, gli adolescenti sono più di 41.500 e vanno ascoltati, perchè dalle loro gesta dipende il futuro di tutta la nostra Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento