Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

La crisi colpisce anche la Regione: all'asta il patrimonio immobiliare

A Torino, verranno messi in vendita tre proprietà, fra cui Villa Gualino. L'operazione potrebbe ammorbidire la spending review, aggiungendo risorse finanziarie a quelle a disposizione della Regione

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa, la Regione sarebbe pronta a mettere in vendita alcuni beni di sua proprietà. I bandi d'asta - per un totale di base d'asta complessivo di 29 milioni di euro - verranno pubblicati entro fine mese. L'obiettivo è di sperimentare l'ipotesi di un fondo immobiliare regionale, tastando l'interesse dei privati, ma anche di agevolare l'operazione di spending review che si sta mettendo in atto in questi giorni. Le entrate degli immobili, infatti, permetterebbero alla Regione di essere meno dura coi tagli. 

A Torino, gli immobili messi all'asta saranno tre. L'ex Casa Balilla di Piazza Bernini, prima sede dell'Isef e poi della Facoltà di Scienze Motorie, verrà messa in vendita con una base d'asta di quasi 12 milioni. Villa Iannelli, in Via Petrarca, parte da quattro milioni: oggi ospita uffici della Regione.

Su Villa Gualino la situazione è ancora dubbia: potrebbe essere messa in vendita a 22 milioni, oppure locata o riutilizzata dalla Regione come sede di alcuni uffici, permettendo un risparmio sulle spese. A questi immobili si aggiunge un appartamento di 370 metri quadri, che parte da una base di 891 mila euro.

(La Stampa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La crisi colpisce anche la Regione: all'asta il patrimonio immobiliare

TorinoToday è in caricamento