menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assestamento al bilancio, il Consiglio regionale dà l’ok al disegno di legge

Palazzo Lascaris ha approvato il documento con con 31 voti favorevoli e 12 contrari. Disposizioni importanti su sanità e trasporto pubblico locale

Semaforo verde da Palazzo Lascaris per il ddl sull’assestamento al bilancio. Il documento, riferito all’anno finanziario 2015 ed illustrato dal vicepresidente con delega al bilancio Aldo Reschigna, è stato approvato dal Consiglio regionale con 31 voti favorevoli e 12 contrari.

Il testo, composto da oltre una ventina di articoli e cinque allegati, presenta al suo interno alcune disposizioni quali l’integrazione dei fondi per la copertura totale degli extra Lea del 2015 – vale a dire i servizi aggiuntivi a quelli che i cittadini hanno diritto a ottenere dal Servizio sanitario nazionale – che complessivamente ammontano a 74 milioni di euro.

Inoltre, 2 milioni e 400mila euro serviranno per far rientrare la sospensione della Carta “Tutto treno” da parte di Trenitalia, un’agevolazione importante per i pendolari. Sempre in tema di trasporti pubblici, la cifra di 10,6 milioni coprirà tutti i disavanzi accumulati fino al 2013.

Tra gli slittamenti di denaro, vi è uno spostamento di 12,6 milioni dal 2015 al 2016 nel settore della cultura, mentre per quanto riguarda le politiche sociali lo slittamento sarà di 20 milioni.

Infine, 3 milioni sono stati stanziati per il finanziamento delle funzioni conferite alla Provincia del Verbano-Cusio-Ossola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento