rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Politica

"L'apprendistato da solo non offre più posti di lavoro"

Senza adeguate politiche industriali, l'apprendistato non è sufficiente a risolvere il problema dell'occupazione giovanile". Lo ha sottolineato Claudia Porchietto, assessore al Lavoro della Regione Piemonte

La disoccupazione giovanile continua a tener banco tra la politica piemontese. Dopo l'appello del Sindaco Fassino al Ministro Fornero, lanciato qualche giorno fa, è tornata sull'argomento l'assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Claudia Porchietto, parlando dell'apprendistato.

"Senza adeguate politiche industriali - ha detto l'assessore -, l'apprendistato non è sufficiente a risolvere il problema dell'occupazione giovanile. Non può sfuggire a nessuno che senza un tessuto produttivo sano e competitivo capace di attrarre investitori nazionali e internazionali non si amplia l'offerta di lavoro per i nostri figli".


L'assessore, parlando a una conferenza a Catania, ha fatto poi riferimento al Piemonte: "E' regione leader nell'apprendistato sia in termini di investimenti sia per il numero di ragazzi coinvolti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"L'apprendistato da solo non offre più posti di lavoro"

TorinoToday è in caricamento