menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appendino e il maxi-licenziamento di dirigenti, il fake su Facebook spopola

La bufala è stata lanciata dalla pagina "Cambiare l'Italia" tre giorni fa ed ha quasi raggiunto le 20mila condivisioni

Un post Facebook pubblicato appena tre giorni fa e condiviso quasi 20mila volte. E’ il fake ormai virale sull’opera “mostruosa” messa in atto dal sindaco di Torino Chiara Appendino.

“In una settimana Appendino ha licenziato 3 mila dirigenti inutili facendo risparmiare oltre 3 miliardi al Comune. Ha fatto più lei in una settimana che Fassino cinque anni". Questo è quanto riporta il post del 2 luglio apparso sulla pagina “Cambiare l’Italia”.

La bufala o scherzetto ha, comunque, ottenuto un certo effetto tant’è che è finito all'interno della discussione della direzione nazionale del Pd ed è stato citato da Renzi a proposito dell'analisi sul voto dei ballottaggi.

Che si tratti di un fake è chiaro da subito perché il Comune di Torino non registra 3.000 dirigenti, ma un centinaio. Sicuro è che la neo sindaca ha annunciato di volere tagliare il 30% dei dirigenti di nomina fiduciaria e dei portaborse, ma è altrettanto evidente che i numeri del Comune di Torino non sono quelli citati e soprattutto Appendino non avrebbe ancora avuto il tempo tecnico per dare seguito alle intenzioni di snellimento del personale.

Non è la prima volta che la pagina Cambiare l'Italia, che sarebbe a sostegno del Movimento 5 Stelle e ne riporta il logo, mette in circolo questo tipo di informazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento