menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Metro 2, la sindaca Appendino incontra il ministro Delrio

Domani a Roma

La sindaca Appendino ha chiesto un incontro domani, martedì 22 agosto a Roma, con il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio per discutere del progetto della Metro 2. L'obiettivo è quello di evitare che Torino perda i 10 milioni stanziati dal governo per l'opera. Il Comune infatti è in forte ritardo sulla tabella di marcia, sulle procedure di aggiudicazione dell'appalto per la progettazione che andrebbe terminata entro la fine dell'anno.

Fondi a rischio 

Il 18 agosto scorso Delrio ha visto il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino ma del problema non se n'è venuti a capo. La soluzione più plausibile sarebbe quella di ottenere una proroga della scadenza ma il governo dovrebbe fare un clamoroso strappo alla regola. "I tempi - ha spiegato Delrio - non coincidono con quelli che ci siamo dati per l'erogazione dei fondi. Abbiamo messo molti soldi su questo sistema, ma abbiamo messo anche delle regole. Dei limiti. Io non voglio che i soldi vadano perduti, ma i tempi sono questi".

La critica di Forza Italia 

Gilberto Pichetto, capogruppo di Forza Italia in Regione, ha espresso le sue perplessità sulla questione: " Mi pare evidente che la visita di Delrio in Piemonte, e soprattutto alla Giunta Chiamparino, non abbia portato novità degne di nota. Unico elemento degno di nota è che il ministro non offre salvagenti al PD e al M5S che, rispettivamente in Piemonte e a Torino, hanno dimostrato di non essere in grado di portare in porto infrastrutture essenziali per il nostro territorio.

La linea della Metro 2 di Torino - ha concluso Pichetto -  rischia di perdere i finanziamenti per l’inconcludenza e l’assoluta incapacità del Movimento Cinque Stelle di governare”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento