Politica

Allasia: "Oltre cento domande su situazione imprese attendono risposte da 13 mesi"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

“Nell’ambito della relazione presentata dal ministro Guidi oggi in audizione presso le Commissioni riunite Attività Produttive di Camera e Senato, ho consegnato un plico con più di cento domande rivolte al ministro dello Sviluppo economico tratte da tutte le interrogazioni dei parlamentari della Lega Nord che negli ultimi 13 mesi  non hanno avuto risposta”: così Stefano Allasia, deputato torinese della Lega Nord e capogruppo del Carroccio in X Commissione alla Camera, a margine dell’audizione odierna del ministro Guidi.

“Tra le altre richieste – sottolinea Allasia -, mi preme sapere quale sia, ad esempio, la posizione dell’attuale governo rispetto ad un’azienda come la ex  Fiat, oggi FCA, che porta all’estero la testa e vuole delocalizzare o cosa intenda fare il ministero a favore della micro impresa e del sistema artigianale, che al momento sono al collasso e non godono di sistemi di ammortizzatori sociali”.

“Attendiamo – conclude il deputato leghista - che il ministro ci dia delle risposte, con la speranza che le domande che riguardano chiarimenti, situazioni e futuro delle aziende del nostro Paese non vengano semplicemente messe agli atti, ma vengano prese in seria considerazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allasia: "Oltre cento domande su situazione imprese attendono risposte da 13 mesi"

TorinoToday è in caricamento