Politica

Adesso!Italia, affidato a Monica Luisi il coordinamento per Piemonte e Valle d'Aosta

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Matteo Renzi come riferimento. Un percorso politico da seguire insieme, per sostenere il presidente del Consiglio. In più di 700 persone hanno partecipato sabato 20 e domenica 21 settembre, nel circolo Arci San Bartolo a Cintoia a Firenze, alla fondazione di "Adesso! Italia", rete nazionale di comitati che sostengono il segretario del Pd. Erano presenti, tra gli altri: Il presidente del Partito democratico Matteo Orfini, Il sindaco di Firenze Dario Nardella, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti, gli Eurodeputati Simona Bonafè e Nicola Danti, i deputati Ermete Realacci, David Ermini, Laura Coccia, Maria Grazia Rocchi, Francesca Bonomo e la senatrice Rosa Maria Di Giorgi.

Tutti insieme si sono riuniti intorno a 19 tavoli tecnici, per discutere temi importanti per il Paese quali il welfare, l'Europa, l'istruzione, il turismo e la cultura, la legalità, le problematiche legate al Mediterraneo, al mondo dei giovani e alle Pari Opportunità. È seguito un momento di incontro tra attivisti per la costituzione degli organi interni.

Il comitato promotore ha eletto Presidente Antonio Ferrante, imprenditore agricolo, coordinatore dell'associazione Big Bang Sicilia e componente della direzione regionale del Pd siciliano. Vicepresidenti sono Jessica Pala, presidente di Big Bang Sardegna e Francesco Cortellaro, avvocato e membro dell'assemblea nazionale del Pd. Segretaria nazionale è Valeria Fiorentini, studentessa romana, Presidente dell'associazione Pensiero in movimento e membro dell'Assemblea regionale Pd Lazio. Coordinatore nazionale è Martino Trisolini, imprenditore pugliese e presidente di Adesso Noci. Tesoriere è Milena Miranda, avvocato, candidata alle ultime elezioni europee nelle liste del Partito democratico collegio Sud. Per il Piemonte la referente regionale è Monica Luisi.

«L'obiettivo - dicono i promotori - è chiudere in breve la fase costituente, aggregando tutto il nostro movimento. Nel 2015 ci rivedremo per scegliere tutti insieme chi dovrà mantenere alta la nostra presenza sui territori e dare coerenza al nostro movimento, in linea con le idee di Matteo Renzi, che ci ha dato l'occasione di conoscerci in questi anni. Soprattutto vogliamo impedire che la nostra area ideale diventi un franchising a uso e consumo di oligarchie e apparati locali, ancora forti in tanti comuni e in tante regioni».
Nei prossimi giorni verrà lanciata la campagna di adesione ad "Adesso!Italia".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adesso!Italia, affidato a Monica Luisi il coordinamento per Piemonte e Valle d'Aosta

TorinoToday è in caricamento