rotate-mobile
Politica Pozzostrada / Corso Filippo Brunelleschi

Il vicesindaco dice "no" alla costruzione di un nuovo supermercato

Probabile nuovo ricorso al Tar

“No” al supermercato nella zona tra corso Brunelleschi, via Trecate e via Bardonecchia. La Giunta Appendino ha deciso di bocciare l’attuale progetto presentato dal gruppo Dimar (che ingloba i marchi Famila e Mercatò, ndr).

Il gruppo avrebbe voluto - e vorrebbe ancora - costruire un supermercato di medie dimensioni, un parcheggio ad uso pubblico e persino un’autorimessa in quella zona che tutti conoscono come “prato dei conigli”, a ridosso dell’area mercatale.

Il progetto era già stato bloccato dalla Giunta di Piero Fassino nel 2016, a pochi mesi dalle elezioni, nonostante la società EffeEmme avesse presentato tutta la documentazione necessaria e nonostante avesse ottenuto il beneplacito dell’ufficio tecnico comunale.

E nemmeno la nuova Giunta, subito dopo l’insediamento, aveva espresso parere positivo, tant’è che la EffeEmme decise di fare ricorso al Tar. Il tribunale amministrativo piemontese aveva chiesto alla Giunta grillina di esprimersi al riguardo. E il parere è arrivato: negativo, con tanto di documento che verrà portato in Sala Rossa per essere bocciato.

Il vicesindaco Guido Montanari ha esortato la società ad un cambio di progetto, che si inserisca nel contesto urbano dell’area e che non vada a ledere l’attività degli ambulanti.

Facile ipotizzare come la EffeEmme faccia nuovamente ricorso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il vicesindaco dice "no" alla costruzione di un nuovo supermercato

TorinoToday è in caricamento