Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Vinovo, il sindaco annuncia sui social: "Sì, sono positivo al Coronavirus"

Già in quarantena

Il sindaco di Vinovo, Gianfranco Guerrini

Il sindaco di Vinovo, Gianfranco Guerrini, è risultato positivo al Covid-19. Ad annunciarlo è stato lui stesso attraverso la pagina Facebook del Comune.

"A tutela di tutte le persone che quotidianamente incontro nella mia veste di sindaco, avendo accusato qualche linea di febbre, venerdì scorso mi sono sottoposto a tampone per verificare la positività al Covid-19. L'esito dello stesso è risultato positivo", scrive Guerrini che precisa come lo stato di salute sia buono: "Sto bene, non ho sintomi se non una lieve febbre durata un paio di giorni. Ho potuto così testare di persona l'efficienza del nostro servizio sanitario, a partire dall'attenzione del mio Medico di Medicina Generale, passando poi al centro pubblico dove ho eseguito il tampone dopo un’attesa di un paio d’ore dovuta alla presenza di molte persone. Nonostante alcune difficoltà generali, il sistema sanitario nel suo complesso funziona e tutti gli operatori sanitari stanno facendo il massimo sforzo per tenere il più possibile sotto controllo l'attuale pandemia".

Da positivo, Guerrini lancia un monito ai suoi concittadini: "Tutti noi però dobbiamo fare la nostra parte, continuando a prestare la massima attenzione e ad osservare le già note misure di prevenzione".

Il sindaco ora osserverà un periodo di isolamento domiciliare "garantendo comunque, tramite web, costanti collegamenti con gli uffici comunali affinché l’azione amministrativa non abbia alcun rallentamento. Come ho sempre sostenuto non si lavora mai da soli, sono certo che i miei collaboratori nonché tutte le donne e gli uomini che compongono la struttura comunale, sapranno in questo periodo dare continuità alle diverse iniziative previste e garantire al meglio tutti i servizi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vinovo, il sindaco annuncia sui social: "Sì, sono positivo al Coronavirus"

TorinoToday è in caricamento