Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica Lucento / Via Scipio Slataper

Manutenzione straordinaria di giardini, parchi e aree verdi: la città investe un milione di euro

Tutti gli interventi

Il giardino Scaglione

Giardini, parchi e aree verdi saranno al centro del piano di manutenzione straordinaria della Città di Torino. Quasi un milione di euro la cifra messa sul piatto da Palazzo Civico per questo progetto.

L'obiettivo dell'assessore Alberto Unia è quello di rimettere ordine in aree che nel recente passato sono state oggetto di atti vandalici o, diventate simboli di degrado. 

“Vogliamo rendere i giardini e i parchi di Torino accoglienti, sicuri e piacevoli da vivere: il provvedimento approvato questa mattina ci consentirà di rispondere alle situazioni più urgenti e più attese dai cittadini riportando alcuni spazi che da tempo erano in sofferenza alla piena accessibilità e fruibilità”, commenta l’assessore all’Ambiente, Alberto Unia. 

Le aree verdi, i parchi e i giardini che saranno oggetto di intervento saranno i Giardini Reali Bassi di corso San Maurizio; il parco Cavalieri Vittorio Veneto di piazza d’Armi; il giardino di via Capuana; giardino Ferrarotti di via Rovereto; giardino Scaglione di via Rivalta e via Osasco; giardino Vittime di Femminicidio di via Chambery, via Cirenaica e via Col di Lana; complesso di via Monte Ortigara; balconata di via San Donato; giardino Coggiola di via Salbertrand; giardino di via Brusa e via Slataper;  via Pietro Cossa 280, interno; via Porpora; via Rocco Scotellaro, interno; piazzale Romolo e Remo; giardini Vito Scafidi di piazza Chiaves; lungo Po Macchiavelli, corso San Maurizio, corso Regina Margherita; giardino Braille di via Muratori; giardino via Bizzozzero; parco Leopardi; parco San Vito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manutenzione straordinaria di giardini, parchi e aree verdi: la città investe un milione di euro

TorinoToday è in caricamento