Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I torinesi cambiano marcia e passano all'ibrido

L'anima del marchio italiano per eccellenza guida la rivoluzione green nella città che gli ha dato i natali

 

Parola d'ordine: ripartenza. Con la Fase 2 finalmente si torna in strada, liberi di guidare. La città ha fatto il primo passo, attivando contromisure, non solo a livello di prevenzione sanitaria anti-COVID, ma sollecitando anche una rivoluzione nella mobilità urbana e privilegiando finalmente le cosiddette soluzioni green. Insomma, Torino è cambiata, ora dobbiamo cambiare i torinesi! È allora, è arrivato il momento di cambiare marcia e passare a un ibrido!

I vantaggi di guidare una vettura ibrida a Torino sono diversi: le sue basse emissioni di CO2 consentono di avere un accesso agevolato nelle ZTL cittadine, potendo usufruire di uno sconto del 50% rispetto ai veicoli più inquinanti. Un privilegio che si va a sommare all'esenzione totale dal pagamento del bollo automobilistico per ben 5 anni. Senza contare poi gli Ecobonus regionali e nazionali a ulteriore incentivo.

Ma a ricordarci l'importanza di tutelare la salute e di rispettare l'ambiente c'è anche Fiat, con la nuova serie speciale Fiat Panda Hybrid "Launch Edition", che vede la storica citycar in un'innovativa veste ecologica ed ecosostenibile, rappresentando di fatto il primo passo del marchio nel percorso di elettrificazione della propria flotta e pronta a guidare la rivoluzione green nella mobilità della città. A questo si aggiunge la grande novità che contraddistinguerà la flotta Fiat sull'attuale mercato post-lockdown: il nuovo D-FENCE pack, il kit che aiuterà a mantenere costantemente e perfettamente igienizzata la nuova Panda Hybrid.

Ma andiamo con ordine: la motorizzazione Mild Hybrid consente un abbattimento dei consumi e di emissioni di CO2 fino al 30%, grazie al recupero di energia in fase di frenata e al suo immagazzinamento in una batteria al litio da 11 Ah di capacità e all'assistenza al motore in fase di riavvio e accelerazione.

Un toccasana per l'ambiente, insomma, a cui si aggiunge la scelta altrettanto ecosostenibile di Fiat di dotare tutti i modelli di un rivestimento ecologico dei sedili, realizzato con il filato "SEAQUAL YARN", ottenuto in parte da plastica riciclata degli ambienti marini e completato dall'applicazione di finiture e tinture ecologiche basate sul risparmio di acqua ed energia. Una collaborazione, quella tra Fiat e SEAQUAL INITIATIVE, che sostiene gli interventi di pulizia degli oceani dai rifiuti.

Ma, se da un lato Fiat ha pensato all'ambiente e alla salute di tutti, dall'altro non poteva esimersi dal proteggere la salute dei suoi stessi clienti, riaprendo le concessionarie all'insegna della sicurezza (locali aperti al pubblico sanificati, vetture igienizzate dopo ogni utilizzo dimostrativo e protezioni monouso su volanti, manopole del cambio, tappetini e sedili), e soprattutto offrendo loro un'attenzione in più, con il nuovo D-FENCE pack composto da tre prodotti creati per igienizzare la vettura a tuttotondo:

- Il filtro dell'abitacolo ad alte prestazioni, in grado di catturare oltre il 99% delle impurità, provenienti dall'esterno (allergeni e polveri sottili) e di ridurre del 98% la proliferazione di muffe e batteri;

- Il purificatore d'aria portatile con filtro HEPA, che sanifica l'aria all'interno del veicolo in pochi minuti, migliorandone la qualità;

- La lampada UV, piccola, di facile utilizzo ed efficace nel rimuovere fino al 99% dei batteri sulle superfici degli interni, quali volante, leva del cambio, sedili e qualunque altro oggetto presente nell'abitacolo.

Insomma, qui è la Storia che parla: Fiat Panda, da più di 40 anni auto per eccellenza degli italiani, leader nell'ambito delle citycar, portatrice di novità e innovazioni continue, oggi rende l'ibrido accessibile a tutti grazie a prezzi popolari e rivoluzionando ancora una volta la mobilità urbana, rimanendo fedele a se stessa e assecondando al contempo le nuove istanze green del terzo millennio.

Non resta che correre in concessionaria e cogliere al volo un'occasione imperdibile. La promo sulla Panda Hybrid scade il 30 giugno: Panda Hybrid da €9.900 con anticipo zero e zero rate nel 2020.

Fiat Panda Hybrid: la versatilità di una Panda con i consumi di una ibrida. Cosa chiedere di più?

Potrebbe Interessarti

Torna su
TorinoToday è in caricamento