Altissima e grandissima: la nuova Mole che ha sovrastato Torino

Anche a Torino arriva #ISSIMI la campagna di comunicazione più spiazzante e coinvolgente dell’anno

Una cosa del genere a Torino non si era mai vista. Eretta nei giorni scorsi proprio accanto a quella Antonelliana, una nuova “Mole” è apparsa a Torino. È un monumento grandissimo e altissimo, del tutto simile a quelli spuntati nelle maggiori città italiane e che sono stati in grado di mettere in ombra cattedrali, torri e monumenti colossali, oltre che di lasciare a bocca aperta i cittadini.

La buona notizia è che si tratta della nuova spiazzante campagna di comunicazione promossa dal marchio Regina e il monumento altro non è che un maxi-pack di Asciugoni Regina, la carta da cucina più famosa d’Italia, in quest’occasione in un formato a dir poco monumentale. Una celebrazione, dunque, oltre che battage pubblicitario, di un prodotto che è ormai presenza costante nelle cucine delle famiglie italiane.

La pubblicità, volutamente esagerata, gioca sull’ironia e sulla grandezza dei fogli assorbenti degli Asciugoni Regina, a maggior ragione oggi che, nel nuovo formato, sono ancora più grandi, più alti e più assorbenti, oltre che lunghi più del doppio rispetto agli altri rotoli.

Si meritano dunque l’appellativo di #issimi, l’hashtag-tormentone creato apposta per l’occasione, in quanto tutto ciò che riguarda gli Asciugoni Regina ormai è declinabile al superlativo assoluto. Così come superlativo è il concorso online collegato alla campagna pubblicitaria che prevede come primo ambit#issimo premio un viaggio per due persone a Dubai. Facile e coinvolgente, il concorso prevede di navigare il sito online e divertirsi a creare una simpatica cartolina virtuale in cui inserire un gigantesco pack di Asciugoni nella città, nel luogo o accanto al monumento che si preferisce e competere così per il premio in palio.

Non vi resta che dare un’occhiata agli altri maxi-pack di Asciugoni Regina sparsi per l’Italia e trovare la giusta ispirazione. Siate creativi e divertenti ma, soprattutto, siate #issimi!

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Strage a Rivarolo Canavese: uccide la moglie, il figlio disabile e i suoi due padroni di casa, poi si spara

  • Tragico incidente a Torino Barriera di Milano: auto contro moto, morto un ragazzo

  • Lady Dybala si annoia all'ombra della Mole: "A Torino non c'è molto da fare"

  • Da lunedì 12 aprile 2021 Torino e provincia tornano in zona arancione: le principali novità

  • Dati confortanti: da lunedì 12 aprile 2021 la provincia di Torino è zona arancione

  • Il palazzo residenziale di Torino che si fa notare: il motivo e dove si trova

Torna su
TorinoToday è in caricamento