Pompe bianche, dove e come risparmiare su diesel e benzina: l’elenco

I distributori no logo sotto la Mole

immagine di repertorio

Il prezzo dei carburanti dipende dai benzinai soltanto in minima parte. La parte maggiore deriva dalla filiera di produzione e dalla tassazione. Proprio quest'ultima potrebbe portare ad un'ulteriore stangata sui carburanti già a partire dal 2020.

Come risparmiare sui prezzi del carburante: le pompe bianche

L'altalena dei prezzi di benzina e diesel, purtroppo, è una costante che costringe l'automobilista ad osservare con grande attenzione le insegne dei diversi distributori prima di fare benzina.

Per risparmiare qualche euro ad ogni rifornimento, sono nate le pompe bianche, distributori che non fanno parte delle compagnie petrolifere multinazionali, ma che sono legati a distributori locali.

Si tratta di distributori indipendenti, che non presentano i marchi delle più note aziende di petrolio. Per questo motivo vengono chiamati anche no logo. 

Pompe bianche a Torino, dove sono: l'elenco

  • Auchan Corso Romania, 460
  • Beyfin Corso Giulio Cesare, 435 
  • Carrefour Piazza San Gabriele da Gorizia 212/A
  • Carrefour Andrea Sansovino angolo Corso Grosseto
  • Ludoil SP9 Strada Lanzo 134
  • DIS-CAR Corso Taranto 101
  • Sommese Petroli Corso Lombardia 139
  • VALIM Piazzale Costantino il grande
     

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Pane, olio e altri beni primari con i prezzi gonfiati del 200%: denunciato titolare

  • Coronavirus, Università di Torino: "La carenza di vitamina D può aumentare i rischi di contagio"

  • Stanotte torna l'ora legale, lancette in avanti: "Un mix critico col Coronavirus"

  • Il virus si è portato via Franco il Baffo: la cittadina in lacrime per lo storico vigile, politico e sportivo

  • Coronavirus Piemonte: 403 deceduti risultati positivi al virus, oggi morti anche due operatori sanitari

Torna su
TorinoToday è in caricamento