Un’auto a prova d'inverno: 5 consigli davvero utili

Come affrontare la stagione fredda

I mesi invernali sono particolarmente insidiosi per noi e per la nostra auto. Dobbiamo fare maggiore attenzione alle strade scivolose, essere quotidianamente pronti a sghiacciare il parabrezza o a ricaricare la batteria, se smettesse di funzionare.
Tutte queste difficoltà possono essere superate più facilmente se preveniamo questi possibili imprevisti, adottando alcuni semplici accorgimenti.

1) Spray antigelo

Gli spray antigelo sono studiati appositamente per far fronte a queste situazioni. In alternativa è possibile utilizzare un raschietto di plastica. Meglio evitare i modelli in metallo che possono causare dei danni alla superficie dei vetri. 
E' altamente sconsigliato l'utilizzo di acqua bollente sul parabrezza; la differenza di temperatura con la superficie dei vetri può infatti causarne la rottura

2) Quando cambiare le spazzole dei tergicristalli

La sostituzione dei tergicristalli è altamente consigliata quando questi lasciano striature e aloni o non scivolano più bene sul parabrezza. Durante i mesi invernali, ricordiamoci, quando l'auto è ferma, di alzare bene i tergicristalli del parabrezza per impedire che vi si congelino sopra. Verifichiamo anche il livello del liquido lavavetri, accertandoci che sia del tipo resistente alle basse temperature.

3) Pneumatici invernali

Controlliamo periodicamente la pressione e l'usura del battistrada. Rispettiamo le indicazioni fornite dal codice della strada sull'uso degli pneumatici invernali e sulle catene da neve. Le gomme termiche, oltre ad essere una garanzia di maggior sicurezza in caso di nevicate o di strade ghiacciate, si rivelano particolarmente adatte anche in caso di pioggia.

4) Controlliamo batteria, liquido refrigerante, luci e climatizzatore

Una batteria, dopo diverse notti al gelo, può perdere la sua carica, soprattutto se è vecchia. E' molto importante quindi verificarne lo stato di salute insieme a quello delle luci, che sono più utilizzate durante i mesi invernali. 
Il liquido refrigerante del motore deve essere composto almeno al 50% da liquido antigelo.
Ricordiamoci, inoltre, di controllare anche il climatizzatore (ed i suoi filtri) che sono fondamentali in inverno per sbrinare i vetri.

5)  Gli accessori da avere con sè

In macchina, oltre al raschiaghiaccio, dobbiamo avere sempre con noi alcuni accessori come:

  • i cavi per la ricarica della batteria (o un kit di avviamento di emergenza)
  • guanti caldi e impermeabili
  • una torcia
  • un kit di primo soccorso
  • un piccolo kit di attrezzi

Accessori in auto: i prodotti più venduti sul web

Michelin Raschietto per ghiaccio

Spray Antighiaccio Arexons

Liquido lavavetri inverno Arexons

Kit pronto soccorso

Avviatore Batteria Booster Auto


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento