I torinesi sono sempre più dipendenti dall'automobile: lo dice il rapporto Isfort sulla mobilità

Il capoluogo piemontese registra 67,7 auto ogni 100 abitanti

Torino è fra le città italiane più "malate di automobili". A dirlo è il rapporto Isfort sulla mobilità in Italia 2018 da cui emerge un quadro pressochè patologico della mobilità urbana dei principali capoluoghi di provincia. Il capoluogo piemontese registra 67,7 auto ogni 100 abitanti con un incremento del dato del 5,6% tra il 2012 e il 2017. Peggio di Torino solo Catania con 70,2 auto ogni 100 abitanti mentre al terzo posto c'è Verona (63,9 auto) e al quarto Roma con 61,4. 

Le famiglie italiane mantengono in media più automobili rispetto alle famiglie europee: per fare un confronto, il possesso di auto in capitali europee come Londra, Parigi, Berlino, Madrid si situa fra il 30 e il 50%, con tassi di proprietà dell’auto privata che va dal 20 al 50% in meno rispetto alle città italiane più malate di auto. Persino a New York la proprietà dell’auto riguarda solo il 43% delle famiglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid in Europa, il Piemonte resta 'rosso scuro': è ancora fra le zone ad alto rischio di contagio

  • Isola dei Famosi - Elisa Isoardi costretta ad abbandonare il reality: "È stata l'esperienza più importante della mia vita"

  • Torre Littoria, una dimora esclusiva nel cuore della città: come si vive nel primo grattacielo di Torino

  • Super League, il comunicato della Juventus dopo le minacce UEFA: "Pronti alla via giudiziale per tutelare i nostri diritti"

  • A Sciolze la strada è stretta e il tir resta incastrato: "La Città Metropolitana deve prendere provvedimenti"

  • A Nichelino il folle pomeriggio di nove ragazzini ubriachi: prima insulti sul bus, poi il furto in un market

Torna su
TorinoToday è in caricamento