Controlli auto prima delle vacanze: 10 preparativi per affrontare ogni situazione

Ecco come partire con l'auto nelle migliori condizioni

L’attenzione che bisogna sempre avere perché sia garantita la perfetta efficienza dell’automobile, prima della partenza per le vacanze, assume una importanza ancora maggiore. Probabilmente faremo più chilometri del solito, magari con un maggior carico, su strade che non conosciamo, salite e discese, sterrati. Tutto questo dovremo affrontarlo con il buono e con il cattivo tempo. L’auto perciò deve essere nelle migliori condizioni, per garantirci in ogni situazione la massima sicurezza.

Revisione e tagliando

Una volta l’anno, non solo nel caso in cui il veicolo debba passare la revisione (la prima dopo quattro anni dall’immatricolazione, successivamente ogni due anni), è bene portare l’auto dal meccanico per il tagliando (controllo generale e manutenzione in base ai chilometri).
Questa buona pratica dovrebbe garantirci un buon funzionamento generale del veicolo in tutte le sue componenti meccaniche.
Possono però essere passati dei mesi da quando il meccanico ha fatto il suo lavoro per cui, prima della partenza, è opportuno accertarsi che sia tutto in piena efficienza.

Controlli auto prima di partire per le vacanze: 

  • Pneumatici

Buona parte della sicurezza di una vettura dipende dalle condizioni degli pneumatici. 

Controllo del battistrada. I tempi di frenata sono molto diversi se il battistrada è vicino al limite di legge (1,6 mm.) o se è nuovo (8,o mm.) Il modo di guidare e la velocità devono adattarsi alla situazione.

Controllo della pressione. Deve essere fatto quando la gomma è fredda. Una corretta pressione riduce i consumi di carburante e l’usura delle stesse gomme.

  • Freni

Controllo frenata e tenuta freno a mano

  • Livelli

Controllo livello Olio motore 

Controllo livello Liquido refrigerante

Controllo livello Liquido tergicristalli

  • Tergicristalli

Controllo funzionamento e usura

  • Fari

Controllo del funzionamento di tutte le luci della vettura

  • Batteria

Controllo messa in moto e data installazione batteria. Purtroppo anche a fronte di una messa in moto brillante, se la batteria ha più di due anni potrebbe bloccarsi in qualunque momento senza preavviso.

  • Aria condizionata

Controllo funzionamento

  • Triangolo e gilet giallo

Presenti a bordo

  • Patente

Controllo scadenza

Dopo aver fatto tutti i controlli è bene ricordare che la cosa più importante per la sicurezza è una guida prudente e la massima efficienza di chi guida. 

  • Prescrizioni per l’autista

Massima concentrazione sulla guida, nessuna distrazione, pasti leggeri, niente alcool, niente sonno,  niente cellulare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gino Sorbillo apre il suo primo locale a Torino: a giugno l'inaugurazione in pienissimo centro

  • Covid in Europa, il Piemonte resta 'rosso scuro': è ancora fra le zone ad alto rischio di contagio

  • Piemonte in zona arancione, ma viene prorogata la zona rossa per la provincia di Cuneo

  • Isola dei Famosi - Elisa Isoardi costretta ad abbandonare il reality: "È stata l'esperienza più importante della mia vita"

  • Torre Littoria, una dimora esclusiva nel cuore della città: come si vive nel primo grattacielo di Torino

  • Malore in strada a Torino Parella: donna si sente male e muore sotto gli occhi di numerose persone

Torna su
TorinoToday è in caricamento